MOUSSE VEGANA AL CIOCCOLATO CON AQUAFABA

La mousse vegana al cioccolato con aquafaba è un dolce al cucchiaio sano, veloce e antispreco che si prepara con l’acqua di cottura dei ceci o dei cannellini. L’aquafaba, appunto, è perfetta per sostituire le uova nei dolci vegani perché monta perfettamente al pari degli albumi donando leggerezza e una consistenza soffice e ariosa.

La mousse vegana al cioccolato è anche senza glutine e senza zucchero: un dessert goloso e 100% vegetale ma con pochi sensi di colpa… anche perché non si spreca nulla! Per prepararlo bastano pochissimi ingredienti e il risultato è davvero sorprendente. In men che non si dica otterrete una mousse del riciclo leggera e delicata, dolcificata naturalmente e da aromatizzare e decorare a piacere con frutta, spezie o cacao!

Molto presto vi parlerò ancora dell’impiego dell’aquafaba nella cucina vegana (e vi racconterò anche la sua storia!), voi nel frattempo date un’occhiata anche a quest’altra mousse vegana di avocado e cioccolato!

Mousse al cioccolato con aquafaba


Mousse vegana al cioccolato

Mousse vegana al cioccolato con aquafaba

Mousse senza lattosio, glutine e zucchero a base di aquafaba, ovvero l'acqua di governo di ceci o cannellini
Tempo totale 4 h 30 min
Portata Dolci al cucchiaio
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 200 g cioccolato fondente
  • cannella q.b. (opzionale)
  • 320 g aquafaba (di ceci o cannellini, in scatola oppure cotti da secchi in casa)
  • poche gocce succo di limone
  • sciroppo d'agave q.b. (oppure di riso o d'acero)

Istruzioni
 

  • Fondete a bagnomaria il cioccolato e, se lo gradite, aggiungete un po' di cannella in polvere. Mettete da parte e fate intiepidire.
  • Montate in una planetaria l'aquafaba fredda di frigo (monta prima!) con poche gocce di succo di limone e quando sarà diventata molto gonfia e spumosa, con le fruste ancora azionate aggiungete lo sciroppo d'agave a filo. Dolcificate a piacere e fate una prova di assaggio per vedere se è di vostro gusto.
  • Quando il cioccolato sarà ormai tiepido, versatelo a filo a più riprese nel composto montato a neve e incorporatelo con una spatola eseguendo movimenti delicati dal basso verso l'alto per non smontarlo fino ad assorbimento.
  • Versate il composto ottenuto nei bicchieri/barattolini in cui verrà servita la mousse e riponete in frigo a rassodare per quattro orette circa.
  • Prima di servire, guarnite con una spolverata di cacao amaro, cioccolato in scaglie, lamponi freschi e un po' di yogurt vegetale.

Note

  • Se usate aquafaba derivante dalla cottura casalinga dei vostri legumi (e quindi non quella in scatola), abbiate cura di filtrarla per eliminare eventuali residui.
  • La mousse si conserva coperta in frigo per un paio di giorni circa.
Keyword antispreco, aquafaba, cioccolato, mousse, senza glutine, senza lattosio, senza zucchero, vegan

Mousse vegana al cioccolato


Se provate una mia ricetta e pubblicate una foto su Instagram, ricordate di taggarmi (@saraguida5) o di usare l’hashtag #perAmore_ciboinviaggio.
Sarò felicissima di condividere quello che avrete preparato!

Sara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating





Cosa stai cercando?