PANCAKE DI CASTAGNE (senza lattosio)

I pancake a colazione sono ormai un richiamo fortissimo per grandi e piccini di tutto il mondo. Io personalmente li mangio sempre molto volentieri e mi piace declinarli in versioni diverse a seconda della stagione o semplicemente di ciò che offre la dispensa. Questi pancake di castagne sono soffici e alti, preparati con farina e bevanda vegetale di castagna e purea di banana.

Una ricetta senza burro e latte perfetta per chi è intollerante al lattosio ma che può essere reinterpretata con ciò che abbiamo in frigo (andranno benissimo altre farine o altre bevande vegetali così come del comune latte vaccino). Per una resa ottimale vi consiglio di cuocere non più di tre pancake per volta su una padella antiaderente ben calda a fuoco medio, girandoli (delicatamente!) solo quando saranno spuntate tante bollicine in superficie.

Divertitevi a guarnire i vostri pancake di castagne come più vi piace, anche se l’abbinamento ideale è quello con frutta fresca e sciroppo d’acero o con cioccolato fuso. Che dite, vi ho convinti a provarli?

pancake di castagne

A proposito di pancake, qui li trovate in versione super classica!


pancake di castagne

Pancake di castagne

Pancake alti e soffici senza lattosio a base di farina di castagne e purea di banana.
Tempo totale 30 min
Portata Colazione
Porzioni 8 pancake ca.

Ingredienti
  

  • 75 g farina 00
  • 20 g farina di castagne
  • 4 g lievito vanigliato
  • 10 g zucchero di canna integrale o altro zucchero a scelta
  • 1 pizzico sale
  • 60 g banana matura solo polpa
  • 1 uovo
  • 75 g bevanda vegetale di castagna o altra bevanda veg/latte vaccino
  • qb succo di limone (poche gocce)

Istruzioni
 

  • Per preparare I pancake di castagne, iniziate mescolando in una ciotola capiente tutti gli ingredienti secchi.
  • In una ciotola a parte schiacciate la banana matura sbucciata fino ad ottenere una purea, unite poche gocce di succo di limone e mescolate ancora. Infine unite l'uovo leggermente sbattuto e la bevanda vegetale. Amalgamate il composto e versatelo sulle polveri. Mescolate bene con una frusta a mano (va bene se rimane qualche piccolo grumo).
  • Scaldate bene una padella antiaderente grande unta con una noce di ghee (o burro o olio di cocco) e cuocete al massimo tre pancake contemporaneamente a fuoco medio basso. Basteranno 2 cucchiai rasi circa di impasto per pancake: aiutatevi col cucchiaio nel dare la forma tonda, ma non allargateli eccessivamente perché lo faranno autonomamente in cottura. Girateli delicatamente con l'aiuto di una spatolina solo quando in superficie saranno comparse tante bollicine.
  • Impilateli su un piatto man mano che son pronti e col calore resteranno umidi e morbidi. Servite i pancake e guarnite con frutta fresca e sciroppo d'acero o una generosa colata di cioccolato fuso.

Note

  • Una volta a temperatura ambiente, i pancake di castagne si conservano chiusi in un contenitore ermetico per 1 giorno fuori frigo (in estate lo eviterei) o per 3/4 giorni in frigo. Prima di servirli, basta scaldarli pochi secondi in microonde e torneranno come appena fatti.
Keyword banana, castagne, colazione, farina di castagne, pancake, sciroppo d'acero, senza burro, senza lattosio

Se provate una mia ricetta e pubblicate una foto su Instagram, ricordate di taggarmi (@saraguida5) o di usare l’hashtag #perAmore_ciboinviaggio.
Sarò felicissima di vedere quello che avrete preparato!

Sara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating





Looking for Something?