BOUNTY BITES AL PISTACCHIO (vegan)

I bounty bites al pistacchio sono dei tartufini a base di cocco rapé, crema di pistacchi e latte di cocco veloci da preparare, genuini e senza cottura. Un dolce furbo, vegan, senza glutine e fonte di grassi buoni… una merenda energetica perfetta per tutta la famiglia, ideale anche da portare fuori casa!

Questi bounty bites sono davvero versatili, perfetti da personalizzare con i vostri superfood preferiti. L’intera ricetta è inoltre senza zucchero, dolficificata unicamente con poco sciroppo d’acero. Non vi resta che provarli subito!

bounty bites al pistacchio

 

Qui la ricetta di altri tartufini che ho amato: le energy balls con datteri e mandorle!


bounty bites al pistacchio

Bounty bites al pistacchio

Tartufini simil bounty al cocco e pistacchio, vegan, senza glutine e senza zucchero.
Tempo totale 2 h
Portata Dolci senza cottura
Porzioni 20 unità ca.

Ingredienti
  

  • 270 g cocco rapé
  • 20 g granella di pistacchi
  • 1 lattina latte di cocco (400 ml)
  • 2 cucchiai sciroppo d'acero o sciroppo di riso/agave
  • q.b. crema di pistacchi (io ho usato una pasta pura)

Per la copertura

  • 240 g cioccolato fondente
  • 2 cucchiai olio di cocco opzionale
  • q.b. granella di pistacchi per decorare

Istruzioni
 

  • Unite in una ciotola capiente il cocco rapé, la granella di pistacchi, il latte di cocco e lo sciroppo d'acero. Mescolate bene per amalgamarli, appiattite leggermente la superficie col dorso di un cucchiaio e riponete la ciotola in freezer per 15 minuti circa.
  • Trascorso il tempo di riposo, togliete la ciotola dal freezer e iniziate a formare i tartufini prelevando poco impasto per volta, lavorandolo e compattandolo con le mani. Create un buco al centro aiutandovi con l'estremità del manico di un cucchiaio di legno e con una sac à poche riempitelo di crema di pistacchi. Prelevate poi un'altra piccola quantità di composto al cocco, appiattitelo con le dita e usatelo per coprire il buco con il ripieno, modellando infine il tartufino tra le mani. Riponetelo su una leccarda coperta con carta forno e proseguite così fino ad esaurimento del composto. Mettete la leccarda con i tartufini in freezer per 45 minuti circa.
    Qui trovate un video in cui vi spiego come fare.
  • Poco prima dello scadere del tempo di riposo, fate sciogliere a bagnomaria o nel microonde il cioccolato fondente (in gocce o tagliato al coltello), poi uniteci l'olio di cocco e mescolate bene. Mettete da parte e lasciate intiepidire mescolando di tanto in tanto.
  • Tuffate i tartufini, uno per volta, nel cioccolato fino a ricoprirli completamente. Con l'aiuto di due forchette sollevate il tartufino per far sgocciolare il cioccolato in eccesso, infine disponetelo su una griglia (disposta a sua volta sopra una leccarda coperta con carta forno) e decoratelo con granella di pistacchi. Ripetete l'operazione con tutti i tartufini e fateli riposare in frigo per mezz'oretta prima di gustarli.
  • Consiglio di conservare i tartufini in frigo, soprattutto nelle stagioni calde, e di tirarli fuori una ventina di minuti prima di servirli per farli ammorbidire leggermente.

Note

  • Tutti i prodotti che ho utilizzato per questa ricetta sono a marchio KoRo. Se volete acquistare sul sito www.koro-shop.it/ potete utilizzare il mio codice sconto SARAKORO (non affiliato). Qualità eccellente, formati convenienza e risparmio garantito.
  • Questa ricetta può essere personalizzata anche con granella/crema di altra frutta secca a vostra scelta.
  • Potete ricoprire i tartufini anche con cioccolato al latte, ma la ricetta non sarà più vegana (non sarà necessario aggiungere l'olio di cocco).
Keyword bounty, cioccolato fondente, cocco, cocco rapè, crema di pistacchi, latte di cocco, pistacchio, senza cottura, senza glutine, senza zucchero, tartufini, vegan

bounty al cocco


Se provate una mia ricetta e pubblicate una foto su Instagram, ricordate di taggarmi (@saraguida5) o di usare l’hashtag #perAmore_ciboinviaggio.
Sarò felicissima di condividere quello che avrete preparato!

Sara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating





Cosa stai cercando?