CRACKERS AL CURRY CON SEMI MISTI

Crackers al curry con semi misti aka l’evoluzione dei miei crackers classici fatti in casa che preparo da anni con grande successo e soddisfazione! Dovete assolutamente provare questa versione speziata e accompagnarla ad una dip di avocado facilissima ma gustosa. Entrambe le ricette sono vegan e vi permetteranno di fare un gran figurone alle cene con gli amici, perché deliziose e veloci da preparare. Credetemi se vi dico che vi sollevano egregiamente dall’impiccio di decidere all’ultimo cosa preparare…

Questa volta ho optato per i semi di lino, canapa e sesamo che, a dire il vero, mi sono sembrati la soluzione definitiva in quanto a gusto e texture. Che crunch questi crackers al curry, ragazzi!

crackers facili con curry e semi

Qui vi lascio un’altra ricetta speciale: quella dei crackers tahina e mandorle!


crackers al curry

Crackers al curry e semi misti

Crackers vegan aromatizzati al curry con semi misti (lino, canapa, sesamo) facilissimi da realizzare.
Tempo totale 45 min
Portata Antipasti e finger food
Porzioni 1 leccarda

Ingredienti
  

  • 100 g farina tipo 0
  • 30 g farina d'avena
  • metà cucchiaino lievito per torte salate
  • 30 g semi misti (lino, canapa e sesamo)
  • 50 g acqua
  • 30 g olio di semi
  • 3 g sale fino
  • q.b. curry in polvere
  • q.b. olio evo per la superficie
  • q.b. sale grosso per la superficie

Per la dip all'avocado:

  • 1 avocado maturo
  • q.b. sale fino
  • q.b. pepe nero macinato
  • q.b. peperoncino in polvere
  • q.b. aglio in polvere
  • q.b. succo di limone o lime
  • q.b. olio evo

Istruzioni
 

  • Versate in una ciotola le due farine assieme a sale, lievito, semi e curry. Mescolate bene e aggiungete anche acqua e olio: iniziate ad impastare dapprima con un cucchiaio di legno e poi con le mani fino ad ottenere un panetto compatto ed omogeneo.
  • Fatelo riposare coperto a campana su di un piano per una decina di minuti, poi stendetelo piuttosto sottile con un matterello, ricavate i crackers (no formine, meglio tagliarli con una rotella zigrinata) e posizionateli su una leccarda. Ripetete l'operazione impastando tutti i ritagli.
  • Bucherellate i crackers con i rebbi di una forchetta e spennellateli con poco olio evo, poi cospargete con qualche grano di sale grosso e infornate in forno statico già caldo a 180° fino a doratura (dipenderà dal vostro forno, ma ci vorranno circa 20 minuti). Sfornate, lasciate raffreddare completamente e conservate in una scatola di latta.
  • Per la dip all'avocado, pelate e private l'avocado del nocciolo, poi schiacciatelo in una ciotolina, aggiungete tutti gli altri ingredienti (quantità a piacere: assaggiatelo mentre lo preparate) e mescolate bene per amalgamare il tutto. Aggiungete un filo di olio a crudo in superficie e qualche pinolo tostato. Servite con i crackers!

Note

  • Provate a realizzare questa ricetta sostituendo il curry con la paprika dolce e la dip all'avocado con l'hummus di ceci: che bomba!
Keyword aperitivo, avocado, crackers, curry, dip, pane, semi, semi di canapa, semi di lino, semi di sesamo, vegan

crackers al curry

 


Se provate una mia ricetta e pubblicate una foto su Instagram, ricordate di taggarmi (@saraguida5) o di usare l’hashtag #perAmore_ciboinviaggio.
Sarò felicissima di condividere quello che avrete preparato!

Sara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating





Cosa stai cercando?