BARRETTE KINDER CEREALI FATTE IN CASA

Buone le Barrette Kinder Cereali, eh? Lo ammetto. Ma avete mai pensato di prepararle in casa? Lo sapete… io non sono tipa da merendine confezionate, anzi preferisco di gran lunga gli snack casalinghi fatti con le mie mani, che oltre ad essere più sani e senza conservanti sono anche più buondi… diciamocelo!

Le Barrette Kinder Cereali, poi, sono un gioco da ragazzi. Tre ingredienti di base e tanta fantasia per personalizzarle secondo i propri gusti! Un dolce senza cottura facile e veloce al quale è difficile resistere tanto è goloso. Effetto ciliegie assicurato!

kinder cereali fatti in casa

Se siete buongustai come me, non perdetevi tutte le ricette con il cioccolato!


barrette kinder cereali

Barrette Kinder Cereali fatte in casa

Barrette senza cottura a base di cereali soffiati e cioccolato, con topping di granella di pistacchi e chips di cocco.
Tempo totale 5 h
Portata Dolci senza cottura
Porzioni 1 teglia quadrata 23x23cm

Ingredienti
  

Per la base

  • 100 g cereali soffiati misti (per me farro e grano saraceno)
  • 300 g cioccolato bianco
  • 1 cucchiaio olio di cocco opzionale

Per la copertura

  • 300 g cioccolato fondente o al latte
  • 1 cucchiaio olio di cocco opzionale
  • 30 g granella di pistacchi o altra a scelta
  • q.b. chips di cocco o altro a scelta

Istruzioni
 

  • Mescolate in una ciotola capiente i cereali soffiati, mentre a bagnomaria sciogliete il cioccolato bianco tagliato grossolanamente al coltello con un cucchiaio di olio di cocco per renderlo più fluido. Quando sarà completamente disciolto e senza grumi, unitelo ai cereali e mescolate bene per distribuirlo.
  • Foderate una teglia quadrata (la mia 23x23 cm) con della pellicola per alimenti, poi versateci dentro il composto di cereali e cioccolato bianco e compattate bene livellandolo (aiutatevi con il dorso di un cucchiaio). Coprite e mettete in frigo a rassodare per un'oretta o più.
  • Trascorso il tempo di riposo, fondete a bagnomaria il cioccolato per la copertura con l'olio di cocco. Quando è pronto (liscio e senza grumi), fatelo intiepidire mescolandolo di tanto in tanto, poi versatelo sulla base di cereali e distribuitelo su tutta la superficie muovendo la teglia in tutte le direzioni fino a coprire anche gli angoli. Cospargete con la granella di frutta secca e le chips di cocco (o altre inclusioni a vostra scelta), coprite nuovamente e rimettete in frigo per un altra oretta circa.
  • Quando la mattonella è fredda è ben compatta, tiratela fuori dal frigo, fatela acclimatare mezzoretta e poi ricavate le barrette/i quadrotti con un coltello lungo a lama liscia. Conservate le barrette in frigo chiuse in un contenitore ermetico oppure a temperatura ambiente per qualche giorno (col tempo diventano più buone!).

Note

  • Per dare un tocco in più alla base potete aggiungere un cucchiaio di pasta pura di frutta secca al cioccolato bianco, aromatizzandolo.
  • Io ho utilizzato una teglia quadrata 23x23 cm: in caso di teglie più piccole vi consiglio di ridurre le quantità (perlomeno della base) e viceversa di aumentarle in caso di teglie più grandi (in quest'ultimo caso potete anche lasciare invariate le quantità della base, che verrà più bassa, ma aumentare in ogni caso quelle del cioccolato della copertura che dovrà coprire una superficie maggiore).
  • Per una versione gluten free basterà scegliere cereali come quinoa, grano saraceno, miglio, riso, amaranto. Sul sito di KoRo ce ne sono per tutti i gusti e con il mio codice sconto SARAKORO risparmierete il 5% sul totale del carrello!
Keyword barrette, barrette kinder, chips di cocco, cioccolato, crema al pistacchio, dolci senza cottura, farro soffiato, kinder cereali

barrette kinder cereali


Se provate una mia ricetta e pubblicate una foto su Instagram, ricordate di taggarmi (@saraguida5) o di usare l’hashtag #perAmore_ciboinviaggio.
Sarò felicissima di condividere quello che avrete preparato!

Sara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating





Cosa stai cercando?