TORTELLI DI PATATE CON PORRI E STRACCIATELLA

Che rapporto avete con la pasta fresca? Vi piace, la preparate spesso? Io poco, lo ammetto, ma la mangio sempre volentieri… come questi tortelli di patate con porri e stracciatella: un primo di stagione davvero saporito che mi sono divertita a cucinare durante le feste natalizie. La pasta all’uovo, poi, è così semplice e versatile che la scelta di farla ripiena era quasi obbligata…

Per servire i miei tortelli di patate ho optato per un condimento semplice, delicato: burro e salvia, un classico senza tempo che ben si sposa con il cuore cremoso di questa pasta, esaltandolo, senza coprirne l’aroma e il gusto intenso. Insomma… questo primo piatto è tutto da provare,che sia per un’occasione importante o un pranzo informale in famiglia: buon appetito!

Qui trovate altre idee per primi sfiziosi e facili.

Tortelli di patate con porri e stracciatella


Tortelli di patate, porri e stracciatella

Tortelli di patate con porri e stracciatella

Ravioli di pasta fresca all'uovo fatti in casa ripieni di patate, porri stufati e stracciatella.
Tempo totale 3 h
Portata Primi piatti
Porzioni 3 persone

Ingredienti
  

Per la sfoglia

  • 200 g farina 00
  • 2 uova a pasta gialla

Per il ripieno

  • 230 g patate (peso da crude)
  • ¾ porro
  • 70 g stracciatella
  • 2 cucchiai parmigiano grattugiato
  • q.b. timo fresco
  • q.b. olio evo
  • q.b. sale
  • q.b. pepe nero

Per il condimento

  • q.b. burro
  • q.b. salvia fresca
  • q.b. pepe nero
  • timo fresco + pepe rosa in grani per guarnire

Istruzioni
 

  • Per preparare la sfoglia disponete la farina a fontana sul piano di lavoro, rompeteci al centro due uova e sbattetele con una forchetta: quando saranno state assorbite procedete impastando a mano fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Avvolgetelo nella pellicola per alimenti e lasciatelo riposare per mezz’ora circa.
  • Nel frattempo, preparate il ripieno dei tortelli: pelate e schiacciate con una forchetta le patate precedentemente lessate e fatte raffreddare. Unite poi il porro stufato in padella con sale, pepe, acqua e un filo d’olio, la stracciatella, il parmigiano e il timo fresco. Mescolate il tutto per amalgamare ed infine aggiustate di sale e pepe.
  • Trascorso il tempo di riposo, dividete il panetto di sfoglia in due parti. Stendetene una parte molto sottile e coprite nuovamente l’altra con la pellicola affinché non secchi. Una volta stesa la sfoglia in senso verticale, posizionate lungo il lato destro 4/5 cucchiaini di ripieno ben distanziati tra loro creando dei mucchietti. Chiudete a portafoglio con l’altro lembo di sfoglia (sinistro) ed esercitate una leggera pressione con le dita tutt’attorno ai vari ripieni per eliminare le bolle d’aria e sigillare la pasta. Potete eventualmente spennellare i bordi con dell’acqua per far aderire meglio i due lembi di sfoglia. Con un coppapasta o uno stampino della forma desiderata ritagliate ora i tortelli e riponeteli man mano su un tagliere o un canovaccio pulito spolverizzato di farina o semola. Procedete allo stesso modo anche con la seconda parte di sfoglia.
  • Una volta pronti tutti i tortelli, bolliteli in abbondante acqua salata fin quando non affiorano in superficie, poi scolateli bene con una schiumarola e spostateli in una padella in cui avrete fatto sciogliere del burro insaporito con foglie di salvia fresca. Pepate e saltate a fuoco dolce i tortelli per due/tre minuti su entrambi i lati.
  • Impiattate e guarnite con polvere di pepe rosa e foglioline di timo fresco.

Note

  • Questi tortelli sono squisiti anche con un semplice sugo di pomodoro!
  • Per il ripieno, se non amate la stracciatella, potete optare per squacquerone, crescenza o stracchino! Anche nelle rispettive varianti senza lattosio...
Keyword pasta, pasta all'uovo, pasta fatta in casa, pasta fresca, pasta ripiena, patate, porri, primo, ravioli, sfoglia, stracciatella, timo, tortelli

Tortelli di patate, porri e stracciatella


Se provate una mia ricetta e pubblicate una foto su Instagram, ricordate di taggarmi (@saraguida5) o di usare l’hashtag #perAmore_ciboinviaggio.
Sarò felicissima di condividere quello che avrete preparato!

Sara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating





Looking for Something?