GELATO FATTO IN CASA ALLE ARACHIDI E CARAMELLO SALATO

Gelato fatto in casa senza gelatiera? No problem: bastano tre ingredienti! Ecco la mia ricetta al gusto arachide con topping di caramello al burro salato.

Credetemi: preparare un simil gelato senza alcuna strumentazione tecnica è più semplice di quanto si possa immaginare. Non sarà il vero gelato artigianale italiano ma possiamo dire che si difende alla grande. Basta solo avere qualche piccola accortezza…

Innanzitutto utilizzate panna vaccina fresca, quella che si trova nel banco frigo (non vegetale e neppure uht): in questo modo non si formeranno grossi cristalli di ghiaccio e il gelato fatto in casa risulterà più cremoso e “caldo” al palato. Prima di montarla, lasciatela raffreddare bene per qualche ora in frigo e riponete la ciotola (meglio se di acciaio o vetro) e le fruste in freezer per una decina di minuti. Mi raccomando, non montatela eccessivamente: deve restare comunque un po’ morbida e lavorabile. Qui trovate la mia videoricetta in cui controllare la perfetta consistenza.
In quanto al burro d’arachidi (o di qualsiasi altro frutto secco): che sia puro al 100%. No zuccheri o altri ingredienti aggiunti, solo arachidi tostate.

A questo punto le basi ci sono tutte: non resta che mettere le mani in pasta ed autoprodursi questo golosissimo gelato alle arachidi!

gelato al burro di arachidi

Alla ricerca di altre idee per dolci al cucchiaio: qui trovi la mia selezione!


gelato fatto in casa al gusto arachide

Gelato fatto in casa alle arachidi

Gelato homemade senza gelatiera e con soli tre ingredienti!
Tempo totale 7 h
Portata Gelato
Porzioni 6 persone

Ingredienti
  

  • 230 g latte condensato
  • 150 g burro d'arachidi o altra crema 100% frutta secca
  • 250 g panna fresca liquida no uht
  • q.b. arachidi tostate

Caramello al burro salato

  • 250 g zucchero semolato no di canna/integrale
  • 100 g burro salato (in caso di burro classico, aggiungere 8 g di fiocchi di sale)
  • 200 g panna fresca liquida no uht
  • un pizzico fiocchi di sale no sale fino

Istruzioni
 

  • Per preparare il gelato unite il burro d'arachidi al latte condensato e mescolate per amalgamarli.
  • Montate la panna (deve restare lavorabile) ben fredda di frigo in una ciotola (meglio se di vetro o alluminio) tenuta in freezer assieme alle fruste per una decina di minuti.
  • Aggiungete un paio di cucchiai di panna montata al composto alle arachidi per stemperarlo, poi unite quest'ultimo alla panna restate ed incorporatelo con una spatola realizzando movimenti delicati dal basso verso l'alto (non dovete smontare la panna).
  • Versate la mousse ottenuta in uno stampo piccolo da plumcake rivestito con carta forno, coprite (non a contatto) con pellicola per alimenti e riponete in freezer per 4-6 ore circa oppure per tutta la notte. A questo punto le alternative sono due: mescolare una volta ogni ora il gelato per incorporare aria e renderlo facilmente porzionabile oppure non mescolarlo mai e farlo acclimatare a temperatura ambiente per una ventina di minuti prima di servirlo.
  • Servite il gelato con una generosa colata di caramello al burro salato e delle arachidi tostate.

Per il caramello

  • Potete preparare il caramello mentre il gelato è in freezer: versate lo zucchero in una padella dal fondo spesso e mettetelo sul fuoco a fiamma moderata. Aaspettate che faccia tutto da solo: vedrete che inizierà a sciogliersi ma trattenetevi dal mescolare, fate solo roteare dolcemente la padella per coprire con lo zucchero fuso quello che deve ancora fondere. Attendete che sia tutto ben sciolto (attenzione però a non farlo bruciare!) fin quando non assume un bel colore dorato.
  • A questo punto versate la panna con prudenza e decisione al contempo: mescolate senza fermarvi per farla incorporare, poi passate al burro a tocchetti e mescolate ancora.
  • Quando avrete ottenuto un bel composto liscio e senza grumi. Spegnete il fuoco e versate il caramello in un vasetto di vetro sterilizzato. Lasciatelo socchiuso e fate raffreddare: il caramello diventerà più consistente e sarà pronto da utilizzare come variegato sul gelato.
  • Il caramello si conserva per 5 giorni circa in frigo, ma prima di usarlo conviene tenerlo un po' a temperatura ambiente o scaldarlo leggermente in microonde/ a bagnomaria altrimenti risulterà più simile ad un toffee (troppo denso per l'uso che ne vogliamo fare in questo caso).
Keyword arachidi, burro d'arachidi, caramello, caramello al burro salato, gelato

gelato fatto in casa al gusto arachide


Se provate una mia ricetta e pubblicate una foto su Instagram, ricordate di taggarmi (@saraguida5) o di usare l’hashtag #perAmore_ciboinviaggio.
Sarò felicissima di condividere quello che avrete preparato!

Sara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating





Cosa stai cercando?