CIAMBELLONE ALL’AVENA E MIRTILLI

La storia di questa mia prima ricetta su perAmore ha il sapore dell’amicizia. Oltre ad essere in assoluto il mio primo esperimento propriamente detto, e quindi la mia prima vera ricetta, il ciambellone all’avena e mirtilli nasce come regalo di benvenuto per un’amica in visita. Nella prima versione, non proprio perfetta direi, avevo optato per un effetto marmorizzato al cacao, un retrogusto al cocco e lamponi freschi per completare: abbinamento riuscitissimo, ma…

Sebbene la ciambella fosse riuscita col buco, volevo che il dolce risultasse un po’ più morbido. Pochi accorgimenti, un piccolo cambio di programma a favore dei mirtilli e via: ecco la perfetta torta da colazione! Leggera, semplice, delicata e anche senza lattosio… ma si adatta perfettamente ad ogni gusto ed esigenza sostituendo la tipologia di latte utilizzato.

E allora, vi ho incuriositi? Siete pronti a rifare il mio ciambellone all’avena e mirtilli? In alternativa trovate tante altre idee di torte soffici qui.

Ciambellone all'avena e mirtilli


Ciambellone all'avena e mirtilli

Ciambellone all'avena e mirtilli

Ciambella senza lattosio con latte e farina d'avena e mirtilli freschi.
Tempo totale 1 h 15 min
Portata Torte da credenza
Porzioni 1 ciambella (Ø26cm)

Ingredienti
  

  • 4 uova medie a temperatura ambiente
  • 180/200 g zucchero
  • 300 g farina 00 o integrale
  • 50 g fecola
  • 40 g farina d'avena
  • 200 ml bevanda all'avena
  • 90 ml olio di semi
  • 1 bustina lievito vanigliato
  • 125 g mirtilli freschi

Istruzioni
 

  • Per prima cosa separate i tuorli dagli albumi. Montate gli albumi a neve e metteteli da parte. Poi iniziate a sbattere i tuorli con lo zucchero, quando diventeranno chiari e spumosi aggiungete il latte e l'olio a filo.
  • In una ciotola a parte setacciate le farine, la fecola e il lievito e poi aggiungetele poco a poco al composto dei tuorli con una spatola, facendo dei movimenti dal basso verso l'alto. Aggiungete anche gli albumi, sempre con una spatola, poco a poco e delicatamente.
  • Imburrate e infarinate uno stampo, versate l'impasto e infornate a 180° per 45 minuti circa (fate sempre la prova stecchino) in forno statico già caldo. Prima di infornare, aggiungete i mirtilli freschi all'impasto (prima infarinateli un po' e poi tuffateli nel composto).
  • Sfornate, lasciate intiepidire, sformate e cospargete con zucchero a velo.

Note

  • Si possono sostituire i mirtilli con altri frutti rossi o con gocce di cioccolato.
  • Al posto della farina e della bevanda all'avena potete usare altri tipi di bevanda vegetale e/o altre farine.
Keyword avena, ciambella, ciambellone, colazione, mirtilli, senza lattosio, torta

Ciambella lactose free all'avena


 

Se provate una mia ricetta e pubblicate una foto su Instagram, ricordate di taggarmi (@saraguida5). Sarò felicissima di vedere quello che avrete preparato!

Sara

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating





Cosa stai cercando?